Arrivi, presenze e tempo di permanenza media in Piemonte

    Flussi turistici

    Nel corso del 2018 l’offerta ricettiva piemontese ha proseguito la sua dinamica espansiva, seppure con intensità rallentata rispetto al quadriennio precedente. L’Osservatorio del Turismo della Regione Piemonte ha contato, al 2018, 6.737 strutture ricettive e 201.287 posti letto, un incremento pari allo 0,12% e all'1,09% rispetto al 2017. A livello territoriale la maggiore espansione si ritrova nelle aree C2 e D (collina marginale e montagna) dove si concentrano gli interventi a sostegno del turismo finanziati dal PSR. L’incremento dell’offerta è imputabile, in tutte le aree PSR, alle strutture con apertura stagionale, mentre il numero di letti diminuisce ovunque ad eccezione della montagna.

     Strutture ricettive

    Alla dinamica espansiva dell’offerta ricettiva si accompagna l’incremento dei flussi turistici. Nel 2018, infatti, gli arrivi registrati raggiungono quota 5.276.311 (+ 1,9 % sul 2017) per un totale di 15.101.120 pernottamenti (+ 1,3 % sul 2017). L’incremento degli arrivi è più vivace rispetto a quello delle presenze, ciò si traduce in una contrazione del tasso di permanenza medio.  L'articolazione dei dati sui flussi per aree PSR mostra, nell’ultimo quinquennio (2014 – 2018), una generalizzata tendenza alla crescita sia per gli arrivi che per le presenze. Solo le aree rurali ad agricoltura specializzata (B) presentano una variazione negativa tra il 2017 ed il 2018.

    amministrazione

    search

    flag psr 40
    logo ires 40
    flag piemonte 40
    flag italia 40
    flag europe 40